Avatar

locandinaJake Sully è un marine costretto su una sedia a rotelle che accetta di trasferirsi sul pianeta Pandora in sostituzione del fratello morto, uno scienziato la cui missione era quella di esplorare il pianeta mediante l’utilizzo di un Avatar che riproduce in tutto e per tutto le sembianze di un indigeno, e che viene “guidato” dall’umano attraverso una speciale connessione neuronale. Pandora però non è solo un luogo da studiare. Il motivo principale per cui gli umani si trovano sul pianeta è un enorme giacimento di un minerale prezioso per la Terra su cui la catastrofe ecologica ha ridotto a zero le fonti di energia. Uomini d’affari e militari sono così impegnati nella depredazione del pianeta e combattere contro gli indigeni Na’vi che non hanno alcuna intenzione di farsi colonizzare. Il compito iniziale dell’avatar di Jake è quello di conoscerne usi e costumi e di farsi accettare all’interno delle loro comunità. Sarà così in grado di riferire se sia possibile sottometterli. Jake conosce così Neytiri, una guerriera Na’vi figlia del capo tribù. Da lei impara a divenire un guerriero molto diverso dal marine che è stato e se ne innamora ricambiato. Da quel momento la sua visione dell’impresa cambia.

Annunci
Categorie: Movies & Series, The big screen | 7 commenti

Navigazione articolo

7 pensieri su “Avatar

  1. Silmarien

    Davvero bello!La trama ormai è vista e rivista, ma nulla toglie alla bellezza di questo film.Per quanto riguarda gli effetti speciali, impressionante, sembra tutto vero e naturale!Da vedere assolutamente e se potete, in 3-D.

  2. MaRiA

    Anche a me è piaciuta molto l’ambientazione del film, sopratutto il fatto che ogni essere vivente è correlato a tutti gli altri: infatti la mia scena preferita è quando ascoltano gli antenati parlare attraverso gli Alberi Sacri.

  3. amy

    Bellissimo! Ah lo voglio rivedere! *_*Che figo! Voglio un Avatar anche io *cry* Le scene sono spettacolari, sembrano vere sul serio.. Che tristezza quando bruciano tutto , mi è venuta una rabbia, l’avrei ammazzato quel generale di merda! Ma che figata quando si connettono mentalmente ai piccioni volanti con quella specie di pianta nei capelli LOL Basta emigro su Pandora! LOL

  4. Silmarien

    Oddio Amy, i piccioni volanti no LOLSono una specie di rettili, ricordano gli pterodattili!Anche io voglio emigrare su Pandora e voglio essere un Na’vi anche io *cry*Se poi conosciamo un figone come lui….

  5. amy

    Siii voglio conoscere l’avatar di Moir! Sarà sicuramente strafiga come lei, e poi non dovrà più lamentarsi che è bassa tesoro LOL

  6. Silmarien

    Nn meriti risposta LOL

  7. amy

    Ma perchè che ho detto XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

kitchentoolslabdotorg.wordpress.com/

La cucina del domani, il sapore di una volta

ilgiardinonascosto

uno spazio interiore fatto di colori, profumi, pensieri e vibrazioni del cuore.

Blocco Gli Appunti

Il mio punto di vista su Film, Telefilm, Teatro, Libri, Anime

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: