Cap 2: Seguendo la leggenda

Cap 2: Seguendo la leggenda

Mabien Asuka

Mabien

«Che accidenti ha quella da fissare?» biascicò Mab, guardando un punto alle spalle di Hysaac. Dopo essersi accomodati nellʹultima stanza che avrebbero condiviso, i ragazzi erano scesi per la cena e poi si erano intrattenuti nellʹampia sala comune della locanda per rilassare i nervi, cosa di cui Mab soprattutto aveva disperato bisogno. Probabilmente per questo aveva mandato giù qualche bicchiere di troppo, era finalmente tornata a parlare dopo quanto era accaduto quel giorno, ma adesso era decisamente ubriaca. Anche Hysaac aveva alzato un poʹ il gomito, ma era riuscito a non farsi coinvolgere in tutti i giri dʹalcol che lei gli aveva proposto, quindi anche se non era del tutto sobrio, manteneva ancora una discreta lucidità. A quelle parole si era girato seguendo lo sguardo di Mab: ad un tavolo erano seduti cinque Manti Bianchi, quattro uomini e una donna, la quale stava palesemente fissando la sua compagna. Il ragazzo si girò nuovamente verso di lei, le prese lʹennesimo bicchiere di mano, per la verità quasi già finito e disse «Eʹ meglio se ce ne andiamo»

– continua –

http://www.wheeloftime.altervista.org/files/ChainNovel_WOT_Capitolo2.pdf

Annunci
Categorie: Cap 2: Seguendo la leggenda, Chain Novel: La Quarta Era, Writings | Tag: , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

kitchentoolslabdotorg.wordpress.com/

La cucina del domani, il sapore di una volta

ilgiardinonascosto

uno spazio interiore fatto di colori, profumi, pensieri e vibrazioni del cuore.

Blocco Gli Appunti

Il mio punto di vista su Film, Telefilm, Teatro, Libri, Anime

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: